top of page
Giuseppe Raddino Photographer

DICHIARAZIONE D’ARTISTA

Il concetto chiave della mia arte, si racchiude in una parola: “METAMORFOSI”.

Attraverso il mio fare artistico, quello che voglio comunicare è la ricerca incessante verso una nuova condizione, più matura rispetto alla precedente: fisica, mentale e spirituale.

Sono profondamente legato al tema dello specchio e dell’acqua; come riflesso, viaggio introspettivo e vertigine del nostro tempo. Alcuni dei miei lavori fanno riferimento all’arte fotografica di Kusterle e all’arte cinematografica di Tarkovskij.

 

Rappresento soprattutto il concetto di tempo e spazio, il tema dell’entropia: la forza che governa la morte dell’universo e il tema dell’empirismo: l’esperienza come unica fonte della conoscenza, per quest’ultima, mi ispiro alle opere fotografiche di Sugimoto.

 

“Solo attraverso l’arte posso esprimere me stesso e inscenare con occhi sia soggettivi che oggettivi il mondo che mi circonda”.

bottom of page